Chi raccoglierà l’eredità di Trub?


Trub, situato nella Valle dell’Emmental, è stato eletto il più bel villaggio della Svizzera del 2019 dai lettori dello «Schweizer Illustrierte», «L’illustré» e «Il Caffè». Il 19 settembre 2019 l’intera popolazione del villaggio ha celebrato il meritatissimo e prezioso riconoscimento in occasione di grandi festeggiamenti. I Trueber Ländlerfründe, il club e il coro dei cantanti di jodel, l’associazione sportiva, il gruppo tradizionale di suonatori di campanacci, gli scolari... Tutti hanno contribuito a una serata molto riuscita. Volg, lo sponsor principale, ha donato l’aperitivo, mentre il consigliere nazionale Adrian Wüthrich ha tenuto il discorso solenne. Wüthrich è un cittadino del villaggio doc, perché Trub è il suo paese di nascita. Proprio come per altri 50’000 svizzeri. Si tratta di un record nazionale!
 
Quest’anno abbiamo adeguato un po’ il format del concorso, in quanto lo «Schweizer Illustrierte», «L’Illustré» e «Il Caffè» cercano il «Villaggio svizzero dell’anno» nella Svizzera tedesca, romanda, italiana e retoromancia. Il concorso punta su quei villaggi e comuni che hanno mostrato solidarietà e creatività durante la crisi generata dal coronavirus. Si tratta di particolari iniziative e progetti attuati grazie all’impegno della popolazione, del tessuto imprenditoriale, delle associazioni e istituzioni o delle autorità. Scegliete e votate!
 
Ecco come funziona
Di cosa si tratta:
Anche nel 2020 lo «Schweizer Illustrierte», «L’illustré» e «il Caffè» organizzano il concorso «Il Villaggio svizzero dell’anno». Dal 5 agosto al 1° settembre 2020 tutti i cittadini della Svizzera potranno partecipare, votare e vincere fantastici premi!
 
Ecco come funziona il concorso:
  1. Fateci pervenire le vostre proposte di progetti che si sono distinti per solidarietà e creatività entro il 15 luglio 2020, indicando il nome del villaggio/comune (con un massimo di 10’000 abitanti) e una breve descrizione dell’iniziativa. Un’illustre giuria selezionerà i 12 villaggi finalisti, possibilmente da tutte le regioni linguistiche.
  2. Girone dei finalisti: La votazione si terrà dal 5 agosto al 1° settembre. Partecipate anche voi e votate per il «Villaggio svizzero del 2020» fra i 12 finalisti. Aumentate le vostre possibilità di vincita: con ogni voto si prende parte all’estrazione (per ogni votazione una persona può votare una sola volta).
  3. Il vincitore: Una manciata di giorni dopo verrà eletto il «Villaggio svizzero del 2020».
 
Come si vota e si decide?
Le redazioni dello «Schweizer Illustrierte», «L’Illustré» e «il Caffè» hanno selezionato, in collaborazione con i nostri ambasciatori, 12 villaggi, scegliendoli tra le numerosissime proposte pervenuteci dai lettori. Saranno gli abitanti della nostra nazione, partecipando attivamente a entrambe le votazioni e quindi votando due volte il proprio candidato preferito, a scegliere quale di queste dodici località diventerà «Il Villaggio svizzero del 2020», un titolo davvero molto ambito.
 
Cosa si aggiudica il villaggio che sarà eletto vincitore?
Il villaggio eletto può utilizzare il titolo «Il Villaggio svizzero dell’anno» per dodici mesi consecutivi e farsi così pubblicità. Inoltre, in collaborazione con gli sponsor Volg e Kneipp, organizziamo una festa a cui sono invitati tutti gli abitanti del villaggio.
 
Perché vale la pena votare?
In qualità di votanti prendete parte automaticamente alla nostra grande estrazione. Vi aspettano fantastici premi.
 
Social Media
Seguiteci sui social media, condividete le foto e commentate i post.
Facebook: www.facebook.com/village.dorf.villaggio
Instagram: @villagedorfvillaggio
 
Avete delle domande?
Inviatele per e-mail all’indirizzo [email protected]!