Cerchiamo il «Villaggio svizzero del 2020»!

La crisi causata dal coronavirus ha interessato tutti noi, e le sue conseguenze saranno tangibili ancora a lungo. È quindi incoraggiante constatare come in questo periodo tante persone abbiano dimostrato solidarietà, spirito di collaborazione e creatività.

Ecco perché quest’anno lo «Schweizer Illustrierte», «L’illustré» e «Il caffè» cercano villaggi e comuni che si siano rivelati esempi di solidarietà e creatività durante la crisi generata dal coronavirus. Si tratta di particolari iniziative e progetti attuati grazie all’impegno della popolazione, del tessuto imprenditoriale, delle associazioni e istituzioni o delle autorità.

Fateci pervenire le vostre proposte di progetti che si sono distinti per solidarietà e creatività entro il 15 luglio 2020, indicando il nome del villaggio/comune (con un massimo di 10’000 abitanti) e una breve descrizione dell’iniziativa, e inviatele a [email protected].

Tra tutte le proposte ricevute, un’illustre giuria selezionerà 12 villaggi di tutte le regioni linguistiche. Lo «Schweizer Illustrierte», «L’illustré» e «Il caffè» renderanno pubblici i nominativi dei villaggi in agosto, sulle riviste e online. Che le lettrici e i lettori eleggano quindi il «Villaggio svizzero del 2020»!

Concorso
Ecco i premi in palio:
20 buoni spesa Volg
Ecco i premi in palio:
20x Goodbye Stress Line
Ecco i premi in palio:
33x Mini BBQ grill

Partecipanti